LA GRAFOMOTRICITA'

COS'E' LA GRAFOMOTRICITA'

La grafomotricità, è una funzione psicomotoria con modalità di espressione a mediazione corporea costituita da diverse componenti: neurologiche, muscolari, propriocettive, percettive, ritmiche, spaziali, intellettive, cognitive, affettive, tonico – emozionali, comunicative, espressive.

Cominciando dallo scarabocchio, passando attraverso il disegno ed approdando alla scrittura, il bambino impara ad organizzare spontaneamente la prassia più complessa che lo coinvolgerà nei primi anni della scuola elementare, e per tutta la vita. Può accadere, però, che il bambino durante i primi anni della scuola manifesti delle difficoltà nella realizzazione del gesto come deformazioni delle lettere, confusione negli orientamenti dei tracciati, errata direzionalità delle lettere, scrittura lenta, la mano che si “stanca”.. tutto questo può accadere perché l’atto grafo motorio è composto da numerose competenze che sono premesse  fondamentali alla fluida ed articolata produzione grafica :

 

  • Postura, stabilità dell’asse corporeo;

  • Controllo oculo – manuale;

  • Motricità manuale fine;

  • Aggiustamento della forza muscolare;

  • Dominanza laterale;

  • Rappresentazione ed investimento del proprio corpo;

  • Organizzazione ritmica;

  • Organizzazione visuo – prassica;

  • Memoria visiva e uditiva;

  • Regolazione della vigilanza, dell’attenzione e concentrazione;

  • Regolazione tonico – emozionale;

  • Desiderio di apprendere e di fare;

  • Buon vissuto dell’esperienza grafica.

 

La presa in carico non si centra sull’apprendimento tecnico della scrittura, compito questo della scuola, ma sulla preparazione dei prerequisiti, sullo sviluppo degli atteggiamenti per imparare e sulla facilitazione dell’espressività.

Il recupero ed il potenziamento delle funzioni grafomotorie permettono al soggetto di equilibrare in modo efficace fattori neurobiologici, cognitivi, emotivo – affettivi e sociali aprendo la strada ad efficaci possibilità di azione ed espressione in presenza di competenze psicomotorie armoniche.

 

I disturbi grafo motori più frequenti, che possono comparire in ogni età, sono:

  • Inibizioni, paure, rifiuto di disegnare e scrivere;

  • Disgrafie, difficoltà di apprendimento della scrittura;

  • Crampi dello scrivano;

  • Perdite della scrittura.

Per maggiori informazioni vai alla nostra pagina

Gruppi preventivi di grafomotricità

Gruppi preventivi di grafomotricità

Per bambini e bambine da cinque a sei anni in piccolo gruppo

Valutazione Grafomotoria

Valutazione Grafomotoria

Per bambini e bambine che presentano difficoltà di letto-scrittura

Gruppi preventivi di Grafomotricità

Gruppi preventivi di Grafomotricità

Sedute preventive in piccolo gruppo per bambini dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia

Grafomotricità Individuale

Grafomotricità Individuale

Interventi personalizzati per il recupero degli apprendimenti

CPRStudio | Via della Conciliazione, 98 | 46100 Mantova | T 0376/1961307 | info@cprstudiomantova.it