PSICOMOTRICITA' OVER 65 

L’andamento demografico della popolazione ha evidenziato nell’ultimo decennio una tendenza all’allungamento della vita. Le ricerche genetiche hanno dimostrato che mentre un terzo del processo di invecchiamento è dovuto ai fattori biologici e genetici, due terzi sono dovuti alla scelta di stili di vita. È ormai chiaro che l’invecchiamento non è più soltanto un singolo processo biologico, ma l’interazione dei diversi sistemi,  perché ai fattori genetici si aggiungono altri aspetti che interagiscono con l’ambiente e gli stili di vita individuali.

L’obiettivo dell’intervento psicomotorio con l’anziano è focalizzato sull’attività fisica e motoria come uno dei co – fattori responsabili  delle differenze nel processo di invecchiamento, ma anche sulla percezione positiva di Sé.

 

Parlare di psicomotricità nella terza età non vuol dire cadere nel luogo comune che vede gli anziani trattati come bambini, ma vuol significare riappropriarsi di quella dimensione (psicomotoria appunto) che il tempo del lavoro, del ritmo pressante e delle tensioni hanno per molti anni soffocato e limitato nella sua spontanea ed immediata espressività.

Qual è il desiderio che spinge una persona anziana ad intraprendere un’attività psicomotoria?

In molte ricerche, la motivazione principale ,risulta essere la possibilità di uscire regolarmente dalla propria solitudine , condividendo con altri un’esperienza sociale stimolante e piacevole. 

L’intervento Psicomotorio con l’anziano si svolge in gruppo a cadenza settimanale, tenendo conto delle diverse alterazioni fisiche e psichiche del soggetto, e gli obiettivi principali sono:

 

  • La percezione corporea attraverso il rilassamento o attività di rappresentazione corporea;

  • Mantenimento del dinamismo motorio ;

  • Coordinazione oculo – manuale, motricità fine e orientamento spaziale;

  • La comunicazione interpersonale e sociale, creando un’atmosfera di calore che favorisca l’incontro con l’altro e il dialogo;

  • L’attivazione della memoria autobiografica.

 

Per informazioni contattare lo Studio allo 0376/1961307.